Avversità della vite

di Michele Borgo e Giancarlo Moretti

Anno: 2016 Categorie: ,
Lingua: Italiano Pagine: I Volume: 280
II Volume: 240
Formato: Cofanetto 220x310x50 mm cartonato
Libri 210x297 mm cartonati
ISBN: 978-88-992870-8-5

Prezzo: 70,00


L’idea di realizzare una guida utile al riconoscimento delle più diffuse avversità parassitarie e delle principali fisiopatie deriva dalla necessità di agevolare il lavoro di quanti operano quotidianamente a contatto con la vite.

Molte monografie descrivono i vitigni e sono corredate, come di dovere, da illustrazioni di viti e di loro organi privi di difetti; fare l’opposto non è cosa comune, anche in considerazione che le varietà di vite si comportano in maniera spesso differente, sia in relazione alla loro suscettibilità o tolleranza alle fitopatie sia in rapporto alle condizioni colturali. Da qui è scaturita l’idea di concretizzare quanto osservato, diagnosticato e compreso in molti anni di attività di ricerca e sperimentazione svolta al Centro di ricerca per la viticoltura di Conegliano del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA-VIT). …

Ecco che, mettendo assieme le competenze di un fitopatologo, il dottor Michele Borgo, e di un cultore e conoscitore delle varietà di vite, il dottor Giancarlo Moretti, è stato possibile costruire un originale atlante illustrativo delle malattie, con sintomi assai prossimi, su molteplici vitigni e che ora si ritiene opportuno condividere con i lettori anche per venire incontro a tante domande che sovente sorgono di fronte a casi fitopatologici di dubbia interpretazione.

 

Descrizione

L’idea di realizzare una guida utile al riconoscimento delle più diffuse avversità parassitarie e delle principali fisiopatie deriva dalla necessità di agevolare il lavoro di quanti operano quotidianamente a contatto con la vite.

Molte monografie descrivono i vitigni e sono corredate, come di dovere, da illustrazioni di viti e di loro organi privi di difetti; fare l’opposto non è cosa comune, anche in considerazione che le varietà di vite si comportano in maniera spesso differente, sia in relazione alla loro suscettibilità o tolleranza alle fitopatie sia in rapporto alle condizioni colturali. Da qui è scaturita l’idea di concretizzare quanto osservato, diagnosticato e compreso in molti anni di attività di ricerca e sperimentazione svolta al Centro di ricerca per la viticoltura di Conegliano del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA-VIT). …

Ecco che, mettendo assieme le competenze di un fitopatologo, il dottor Michele Borgo, e di un cultore e conoscitore delle varietà di vite, il dottor Giancarlo Moretti, è stato possibile costruire un originale atlante illustrativo delle malattie, con sintomi assai prossimi, su molteplici vitigni e che ora si ritiene opportuno condividere con i lettori anche per venire incontro a tante domande che sovente sorgono di fronte a casi fitopatologici di dubbia interpretazione.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Avversità della vite”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *