Borgo Sottotreviso a Ponte di Piave

di Giampaolo Cagnin, Luciano Mingotto e Claudio Rorato

Anno: 2013 Categoria:
Lingua: Italiano Pagine: 224
Formato: 215x260 mm cartonato ISBN: 978-88-905545-6-8

Prezzo: 30,00


Un libro in cui la Storia nasce dalle storie, il grande si coniuga perfettamente con il piccolo e i rapporti che legano tra loro le persone sono posti a fondamento di ogni assetto: urbano, architettonico, sociale, topografico, economico, legislativo.
Un bel volume, sapiente ed erudito, divertente e curioso, ricchissimo di splendide mappe topografiche antiche, documenti e magnifici disegni d’archivio, oltre che di emozionanti fotografie storiche che ci portano fino alla Prima guerra mondiale. Vi si racconta in che modo Ponte di Piave, sia nata proprio in epoca medioevale da Borgo Sotto Treviso, piccola “identità autosufficiente dove tutti gli artigiani esercitavano la loro opera indispensabile ai bisogni della vita”. Un mondo oggi quasi interamente scomparso. Grazie agli autori prof. Claudio Rorato, prof. Giampaolo Cagnin el’arch. Luciano Mingotto si conoscerà fin nei minuti particolari le vicende dell’Oratorio della Madonna Addolorata e dell’imponente fortilizio sul quale spiccava la Torre posta a difesa del ponte sul Piave, ma anche pievi, mulini funzionanti con le acque del fiume, strade e ogni sorta di accadimenti, addentrandosi in documenti catastali, nelle “regole”, nella vita quotidiana di laici e religiosi.

 

Descrizione

Un libro in cui la Storia nasce dalle storie, il grande si coniuga perfettamente con il piccolo e i rapporti che legano tra loro le persone sono posti a fondamento di ogni assetto: urbano, architettonico, sociale, topografico, economico, legislativo.
Un bel volume, sapiente ed erudito, divertente e curioso, ricchissimo di splendide mappe topografiche antiche, documenti e magnifici disegni d’archivio, oltre che di emozionanti fotografie storiche che ci portano fino alla Prima guerra mondiale. Vi si racconta in che modo Ponte di Piave, sia nata proprio in epoca medioevale da Borgo Sotto Treviso, piccola “identità autosufficiente dove tutti gli artigiani esercitavano la loro opera indispensabile ai bisogni della vita”. Un mondo oggi quasi interamente scomparso. Grazie agli autori prof. Claudio Rorato, prof. Giampaolo Cagnin el’arch. Luciano Mingotto si conoscerà fin nei minuti particolari le vicende dell’Oratorio della Madonna Addolorata e dell’imponente fortilizio sul quale spiccava la Torre posta a difesa del ponte sul Piave, ma anche pievi, mulini funzionanti con le acque del fiume, strade e ogni sorta di accadimenti, addentrandosi in documenti catastali, nelle “regole”, nella vita quotidiana di laici e religiosi.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Borgo Sottotreviso a Ponte di Piave”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *